Archivio | ottobre 2007

CANTI D’AMORE

Mettimi come sigillo sul tuo cuore Cuore rosso,
come sigillo sul tuo braccio;
perchè forte come la morte è l’amore,
tenace come gli inferi è la gelosia;
le sue vampe son vampe di fuoco,
una fiamma del Signore!
Le grandi acque
non possono spegnere l’amore
nè i fiumi travolgerlo.
Se uno desse tutte le ricchezze
della sua casa
in cambio dell’amore,
non ne avrebbe che dispregio.
                  Ct 8,6-7
 
Se anche parlo le lingue
degli uomini e degli angeli Angelo,
ma non ho l’amore,
sono un metallo che rimbomba,
uno strumento che suona a vuoto.
      (S.Paolo, 1 Corinti 13,1-13)
 
Cuore Cuore rosso mio,
a te voglio domandare:
che cos’è l’amore?
"Due anime e un solo pensiero,
due cuori e un solo battito"
                Friedrich Halm
 
L’amore
è una parola di luce,
scritta da una mano di luce,
su una pagina di luce
              Kahlil Gibran
 
Ed io voglio immergermi in questa luce
 
Annunci

amore…

A che punto….?
Oggi mi chiedo:
a che punto d’amore sono?
A quello di Shakespeare ("Il cielo è qui / dove Giulietta vive") o a quello di Petrarca ("pace non trovo e non ho da far guerra / e temo e spero e ardo e son ghiaccio")?
Non riesco a capirci più nulla, ma mi dico anche che forse per certi versi… è meglio così, perchè di sicuro non so cosa vuol dire la parola monotonia.Un giorno in paradiso…. e un’altro all’inferno…. in un continuo oblio del cuoreCuore rosso, che batte forte anche per un sol "ciao,volevo augurarti buona giornata". E tu…, a che punto sei?Animoticon
 

pensar in positivo…

 
La positività nei nostri pensieri……
 
Dopo aver pubblicato ciò che detesto e ciò che invece amo, mi sembra doveroso soffermarmi con tutti voi che mi leggete, per chiarire che ciò che ho scritto nelle cose che detesto, non era rivolto a nessuno in particolare, in quanto, non essendoci la possibilità nel mio blog di scrivere a lato come in tanti altri, ho  dovuto per forza scriverlo come intervento. Tutti noi abbiam qualcosa che detestiam e qualcosa che amiam e tutti ci teniam a far saper e far comprendere agli altri chi siamo. Questo è dettato da una profonda volontà di attrarre o respinger, chi non è sulla nostra lunghezza d’onda…. Tutti facciamo ciò. Direi che è  il nostro limite umano, quanto più quanto meno. Ma se sappiam andar oltre le nostre chiusure, i nostri limiti, se prendiam in esame anche e soprattuto ciò che detestiamo, senza più respingerlo, ma tramutandolo in cose che potremmo mettere fra quelle che amiamo, allora si che possiam dire di avere compiuto il miracolo della trasformazione dal cattivo al buono. Cari amici di sempre , recenti e ancora da conoscere, so che una volta entrati nel mio cuore, non vi metterò mai fra le persone e cose che detesto. Ci tengo troppo a tutti voi , siete la gioia e il sorriso della mia vita e quindi siete tutti fra le cose che più amo. Un abbraccione a tutti e soprattutto vi giunga il mio sorriso Sorriso
 

Vieni, Spirito Santo

 
Ormai ci siamo, questa domenica, mia figlia Erica farà la "cresima".
Non vedo l’ora, perchè sinceramente mi sento un po’ esausta fisicamente. Voi direte perchè? Perchè non ci si può credere, ma i preparativi per una cresima son quasi identici ad un matrimonio, dalla preparazione…. religiosa, agli addobbi in chiesa, dall’abito, alle bomboniere e infine al ristorante, senza contar che non sol ci si sente debilitati nel fisico per tutti questi giri….. ma anche nel portafoglio….. Se era per me, avrei fatto sol la cerimonia in chiesa e magari avrei speso i soldi in un bel viaggio con mia figlia, ma purtroppo la parentela mi ha imposto tutto ciò. Ma cercherò di vivere bene questo momento di grazia…. che è un dono… e una riscoperta anche per me.
Erica, figlia mia, tu sei nella mia vita di ogni giorno, ogni giorno scopro insieme a te cose nuove, nuove emozioni, il mio essere madre e amica…, nelle gioie e nei dolori. Ti auguro, oltre alla gioia e serenità per la cerimonia e i regali…., di vivere questo momento speciale dal punto di vista della tua fede religiosa, che in tutti questi anni hai dimostrato di voler portare avanti, non solo per mio voler, ma per tua convinzione, nella consapevolezza e volontà di adoperar sempre nella tua vita, per il tuo bene e quello altrui, i 7 doni dello Spirtito Santo che andrai a ricevere: "Sapienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Scienza, Pietà, Timor di Dio".
 
O Santo Spirito
amico della mia vita,
tu che vieni a me con i tuoi doni,
mandami dal cielo un raggio della tua luce,
per rendermi perfetta figlia del Padre.
Fai che veda le cose, le persone, le situazioni, il mondo, la vita,
con la tua sapienza e il tuo amore.
Aiutami a crescere nell’amore di Dio.