Archivio | novembre 2007

nella nostra vita……..

 
Alcune persone entrano nella nostra vita per una ragione, altre per una stagione, altre per sempre.
Quando riusciamo a scoprire a quale delle tre, sapremo cosa si può far con e per queste persone.
Quando qualcuno entra nella nostra vita per una RAGIONE, di solito lo fa per venir incontro a un bisogno da noi espresso,
per superare una difficoltà, per portarci guida e sostegno, per aiutarci fisicamente, emotivamente e spiritualmente. Può sembrar mandato da Dio e magari lo è.
C’è per la semplice ragione che abbiamo bisogno che ci sia!
Poi senza che ci comportiamo male nei suoi confronti, oppure nel momento meno opportuno, dirà o farà qualcosa che porterà il nostro rapporto ad una fine.
Puà morire.
Può andarsene.
Può costringerci con il suo comportamento a prenderci una pausa.
Quello che si deve capire, è che il nostro bisogno è stato soddisfatto, il nostro desiderio è stato realizzato e quindi il suo lavoro è finito.
La preghiera che avevamo rivolto è stata esaudita ed è ora il tempo di guardare in avanti.
Alcune persone entrano nella nostra vita per una STAGIONE, perchè è arrivato il nostro turno di condividere, crescere ed imparare.
Ci fanno vivere un’esperienza di pace, oppure semplicemente ce lo fanno credere.
Possono insegnarci qualcosa che non abbiamo mai fatto.
Di solito ci regalano una incredibile gioia, ma solo per una stagione!
Chi arriva nella nostra vita PER SEMPRE, lo fa per insegnarci cose che contribuiscono a darci una solida base emotiva.
Il nostro lavoro è di accettare la "lezione", amare queste persone e mettere ciò che abbiamo imparato al servizio di tutte le altre relazioni e negli ambiti della nostra vita.
Si dice che l’amore è cieco, ma l’amicizia è chiaroveggente!
GRAZIE PER ESSERE UNA PARTE DELLA MIA VITA,
SIA CHE TU LO SEI PER
UNA RAGIONE, Sorriso
UNA STAGIONE, Animoticon
O CHE TU LO SIA PER SEMPRE.  Cuore rosso
 
Annunci

Nostalgia

 
Oggi è una di quelle giornatine… dove regna sovrana la nostalgiaTriste . Ho nostalgia di tutto e di tutti, dei miei parenti vicini e lontani, dei miei amici, dei colleghi, di chi… oltre alle mie figlie, condivida  con me questa giornata, di un gattoGatto che mi faccia le fusa e dello scodinzolare di un cane Canefelice di ricevere le mie carezze, del sorriso di un bambino e delle sagge parole di un anziano, ecc. ecc…. La domenica è stata sempre per me la giornata più bella della settimana e oggi invece….. Non mi va di far niente, nemmeno di telefonare…, di uscire a far una passeggiata, di parlare con qualcuno…. Mi consola solo il pensare che domani inizierà un nuovo giorno, una nuova settimana di lavoro intenso, senzaltro più vissuta e che di certo non mi farà avere il tempo per la nostalgia. E mentre ascolto una canzone davanti al pc Computer, quella che ho messo come sfondo musicale nel mio blog, il mio pensiero vola a tutti quelli, vicini e lontani, che mi vogliono bene e questo basta per darmi nuova carica, nuova speranza e nuova felicità. E allora improvvisamente butto all’aria la mia nostalgia, prendo in mano il telefonoCellulare: …. Ciao, come stai? Andiamo in centro a far una passeggiata? Oppure: salgo sul primo treno che mi conduce a te….., ci vediamo dopo….. e tanto, tanto altro ancora…… ed ecco che la mia nostalgia, si trasforma come per magia in gioiaSorriso. Grazie "Signore" per ciò che mi doni ogni giorno, grazie per questa domenica e di questa nostalgia, grazie per la mia salute e quella dei miei cari, per queste mie mani che mi permettono di sfiorare un fioreRosa rossa, di accarezzare un viso, di poter scrivere in questo momento, grazie per i miei occhi che possono vedere ogni bellezza da te creata, per le mie gambe che possono passeggiare e viaggiare.Aeroplano.., per avermi donato un cuore Cuore rossoper amare, grazie per la forza che mi dai e la tua luce che abbraccia sempre la mia vita. Con te nel cuore e nella mente, non son mai sola e quando son triste, so di esser fra le tue amorevoli braccia, ma soprattutto perchè ho compreso… che quel che credevo poco…. è invece tanto….. e ora quella nostalgia…, è per me una parola sensa un senso!!!!
BUONADOMENICA A TUTTI!!!!!!AnimoticonSorriso

Un sogno……

 
QUESTO INTERVENTO E’ DEDICATO AD UN UOMO PER ME SPECIALE
Stanotte ti ho sognato Mi sei corso incontro con quel tuo solito sorriso e mi hai abbracciata, facendomi ancora una volta sentire quel calore, così intenso e profondo, come nessuno mai.
Ti ho guardato negli occhi e mi sono immersa in quel tuo sguardo così dolce e rassicurante, ma con un che di inquietudinePensieroso.
Non mi hai detto nulla ed io invece avrei voluto dirti tanto….
E mi è bastato tenerti stretto a me, per capire ancora una volta, quanto tu mi sia vicino e presente nella mia vita.
Siam lontani l’uno dall’altra, ma vicini con l’anima.
CARO PAPA’, MI MANCHI TANTO.
Mi mancano le tue parole, i tuoi consigli, le tue premure e anche le tue arrabbiatureArrabbiato, quando non facevo ciò che per te era giusto che io facessi. Mi mancano le tue battute spiritoseA bocca aperta, che nonostante i tuoi anni, sapevi all’occorrenza fare. Avevi lo spirito di un ragazzino e quando parlavamo, sapevi infondermi quella forza d’animo e quel coraggio, che io definivo sempre  essere da leone e proprio questo coraggio da leone, che ancora sento dentro me.
Sei stato non solo un papà, ma anche un amico a cui confidar i miei problemi e le mie gioie, sempre presente e premuroso, stavi sempre in casa con la mamma la sera dopo il lavoro, a volte eri però anche eccessivo nella tua possessività e gelosia verso me, ma tutto ciò sapevo che era sempre dettato dal gran bene che mi hai sempre voluto. Mi  facevi sentire  come la tua prediletta, anche se invece tu sei stato sempre giusto ed equo con le mie sorelle, quello che elargivi a me, lo hai sempre dato anche a loro.
Se sei venuto ora nuovamente a distanza di tempo nei miei sogni notturni, in questo preciso e importante …. momento della mia vita, sicuramente lo hai fatto per farmi capire  che non sono sola nel mio camminar…. ma tu invisibilmente come un angeloAngelo, mi stai ancora guidando da lassù.
TI VOGLIO IMMENSAMENTE BENE!!!!!!!!!
Approposito…, SALUTAMI LA MAMY, dille CHE LE VOGLIO UN GRAN BENE e che la penso sempre, dalle un grosso bacio da parte mia e donandole il mio sorrisoSorriso ed una rosa rossaRosa rossa, dille che ora aspetto che sia lei ancora una volta, è tanto che non lo fa, ad allietare i miei sogni.
Ora faccio un tuffo e mi immergo per un istante nella vostra luce… in un abbraccio senza fine.
SorrisoSorrisoSorriso

Capire……

 
Oggi  ho sentito particolarmente  forte  l’esigenza di andar a chiuriosare in altri blog, per rendermi conto di altre realtà…, di altre dimensioni…… e devo dire che ho lasciato tali blog, con  un po’ di rammarico, senza avere ne la forza e ne il coraggio di  lasciare un benchè minimo commento. Dio sa, quanto invece avrei voluto farlo. Non è facile per me leggere la sofferenza degli altri. A volte mi sembra come di rivivere  attraverso questi scritti… ciò che è stato nel mio anche recente passato e forse un po’ lo è ancora nel mio presente. Quante lacrime e confusione, quanta disperazione e solitudine. Ma è proprio attraverso questi stati d’animo , quando tutto sembrava crollarmi addosso, per grazia di Dio e di chi mi vuol bene e mi è continuamente vicino nel mio camminar…., che son riuscita a trovar una soluzione, una spinta ad andare avanti con nuovi, migliori  e  più giusti propositi. Questo star male dentro l’anima e nella mente, che poi si rifletteva anche nel corpo, mi ha permesso di avere la consapevolezza di che cosa volevo veramente. Ho imparato a non farmi più del male, si, perchè spessso nel volere e pretendere a tutti i costi un qualcosa o un qualcuno, come e secondo le mie aspettative, senza tener in alcun conto  questo qualcosa o qualcuno, ho capito che questo atteggiamento non solo non mi portava a nulla di buono, ma  mi portava fuori pista e mi faceva perdere il senso della realtà, con il risultato che poi quando mi svegliavo… e vedevo veramente come invece stavan le cose, subentravano le paure sul futuro e non riuscivo più a trovar una via di uscita in quella determinata situazione. A volte  ho creduto con tutta me stessa in ciò che  volevo ,dicendomi che era la cosa più giusta per me, mentre invece  non lo era affatto e forse il cielo ecco perchè mi metteva appositamente questi ostacoli nel mio cammino. Più mi sfuggivan le cose… e più mi intestardivo. Ora ho cambiato atteggiamento, perchè ho capito che devo abbandonare ogni resistenza e ogni mia imposizione e che prima di amare qualcuno, devo amare me stessa, senza farmi più alcun male. Sembra un modo egoistico, ma se ci si pensa bene non lo è. Con questo non voglio dir che ora vada tutto bene, spesso ancora ricado in quelle insicurezze passate, ma  poi ogni volta mi dico: coraggio Alba, la vita va avanti e tu devi  mettercela tutta per riuscire  a viverla nel modo più sereno possibile, per la gioia non solo tua, ma anche di chi ti è vicino. C’è un segreto che ho scoperto ultimamente ed è proprio quello di far tutte le cose con amore, senza pretendere nulla in cambio da nessuno. Ho imparato che per prima cosa devo fare i conti…. con me stessa e quindi in prima persona a farmi forza nelle avversità e se poi ci sono anche gli altri ad aiutarmi, ben vengano con il loro affetto e tutto ciò che dallo scambio può derivarne. Ho scoperto a tal proposito quanto importanti siano per me le amicizie sincere e vere, quelle che il tempo non cancellerà mai e ringrazio il cielo per questo regalo.
Spero che questo mio scritto, possa essere di aiuto…… anche a chi sta soffrendo….. e per tutto…., gli sono vicina con il mio cuore Cuore rosso.

Serenità

 
E dopo il temporale……Ombrello ecco tornato il serenoSole e riassaporo la pace dentro il mio cuore e nella mia mente, ripensando e rivivendo la gioia di aver chiesto: ciao come stai? per l’aver donato un sorriso e perchè mi sento in pace con tutti, perchè forse qualcuno che non conosco bene ha compreso……e mi ha permesso di capire che devo continuare sulla strada dell’amore, l’unica via … e arma vincente contro ogni nemico, cattiveria, contro ogni avversità, ogni male e contro ogni diavoleria…….
E allora mi dico: d’ora in poi voglio solo  adoperar sempre e in ogni circostanza, questo bel sentimento chiamato "amore", per vincere ogni male, perchè quando lo sperimento, tutto intorno si trasforma ed è come un contagio che fa tornar indietro altrettanto "amore".Animoticon
 
Stasera sono un po stanca, nove ore di lavoro e poi altre incombenze, per dirvi che se non son riuscita ad esporre e scrivere bene, abbiate pazienza, anche perchè fra l’altro, mi si chiudono gli occhi dalla stanchezza.
A presto.
 
 
 
 

L’immensità….. di Dio

Clicca sopra al link che segue:
 
Questo intervento lo dedico a mio cugino, per esser stato così gentile di mandarmi questo file dalla Spagna. Ti voglio bene Ignazio, mi manchi tanto. Un bacione con lo smak a te e tutti voi.
 

tra me e me

Ieri è stata una giornata piena di impegni e quando la sera finalmente son riuscita a ritagliarmi un momento tutto per me, mi son ritrovata a riflettere sugli ultimi avvenimenti della mia vita e mi è venuto spontaneo fare il punto della situazione. Mi sono detta che devo ringraziar il cielo di ciò che mi dona ogni giorno, sempre così diverso e vissuto, sempre più con la consapevolezza di ciò che sono e che voglio veramente. A volte mi son sentita come una canna sbattuta dal vento, come un fiore appassito, come una bimba affamata non solo di cibo ma anche di amore. Quante lacrime son scese e chissà quante altre ancora ne scenderanno, perchè finchè avrò vita, so che non mi verranno risparmiate. Ma posso dir di aver fino ad ora vissuto questa mia vita con quell’intensità e profondità di animo, che spero mi accompagni sempre anche nei giorni a venire. Aprendo i cassetti del mio cuore e scrutando fino in fondo, ho ritrovato un biglietto, sul quale qualche mese fà scrissi un mio preciso sogno, una speranza per un futuro migliore, qualcuno… con cui condividere finalmente tutto…, a cui dire ho bisogno di te, del tuo amore, del tuo affetto, delle tue coccole, del tuo abbraccio, delle tue attenzioni, di una famiglia che mi sostenga, di amici che mi stimino e di qualcuno… che mi capisca. Mi son detta che qualcosa di questo grande sogno è già realtà, ma manca ancora un tassello, forse quello più importante per me, quello che ho sempre cercato senza mai poterlo avere. Ecco una lacrima scendermi sul viso, ma questa lacrima, ora voglio trasformarla in sorriso, in gioia, in complicità non solo con me stessa ma anche con chi vorrà starmi accanto. Mi ritrovo con un libro tra le mani, sfoglio alcune pagine, mi colpisce un detto o proverbio che sia, eccolo: "lontano dagli occhi, lontano dal cuore". Non lo sento più giusto, perchè la vita, mi ha portato a far un tipo di esperienza tale, da stravolgere completamente questa convinzione e allora io oserei dire: "LONTANO DAGLI OCCHI MA VICINA NEL CUORE". Non vi sembra chè suoni meglio?
Morale di questa favola: "VOGLIO TRASFORMARE TUTTO IL PIANTO:::In lacrime  IN UN SORRISO Sorriso e aspetto di poterlo donare totalmente…… a quacuno… che è già nel mio cuore Cuore rosso.
BUONA GIORNATA!!!