La Nuova Nascita

Ciao a tutti, sono passati diversi mesi dall’ultimo mio scritto, varie vicissitudini mi hanno tenuta impegnata e anche tuttora, ma ora sono qui per stare un momento con tutti voi e per gioire insieme di questa “nuova nascita”.

Il Natale è ormai vicino, fervono i preparativi per renderlo il più festoso possibile,

anche se ben sappiamo che sono tempi “duri”, nell’animo però penso che tutti lo aspettiamo con gioia e speranza che tutto vada per il meglio.

Cosa significa Natale? Per me è la nascita dell’amore nei nostri cuori, perchè ricordando la nascita di Gesù,

sappiamo che Egli è venuto al mondo per amore nostro, per insegnarci ad amare. Gesù, è il nostro, di tutti, un grande Maestro. Questo per me è il vero senso del Natale.

Carissimi tutti, con il cuore vi giungano i miei più affettuosi auguri di un sereno e gioioso Natale, in un grande abbraccio d’amore, ciao

Annunci

16 thoughts on “La Nuova Nascita

  1. Come sono contenta di leggerti!!!!
    Tanti auguri, con tutto il cuore, per tutto quello che desideri! e che non venga meno la speranza che nasca finalmente un mondo di pace e serenità per tutti

  2. Oh che piacere, Alba. Anche perche’ se usi il blog puoi anche leggere da qui:

    *Oh Alba! A me piace esprimere i miei pensieri, esporli come mi passano per la testa…e per il cuore ,chiaramente. Scrivo tanto, lo so, ma….questo mi da soddisfazione.
    Le riflessioni di questo post sono dell’anno scorso. Ho iniziato dapprima a scrivere “daccapo” tutto, ma il pc mi faceva storie. Ho pensato:”Allora riporto cio’ che scrissi per lo scorso Natale, tanto il contenuto e’ lo stesso. *Piu’ o meno, chiaramente. Ciao Alba. BUON NATALE E FELICE NUOVO ANNO 2012 dal profondo del CUORE.

    E’..ri :)nato l blog di Alba…allelujah!!!! Ciao Alba.

    Marghian

  3. “la nuova nascita”. Oh Alba. Quante parole ti scriverei su questo tema! Ma lascio parlare Gesu’: Nicodeno: “come posso, Rabbhi, conoscere la verita’?” gesu’: Nicodemo, Nicodemo, per conoscere la verita’ devi nascere di nuovo!”. Nicodemo: “nascere di nuovo, Maestro….ma io non posso tornare piccolo e rientrare nel grembo di mia madre per nascere di nuovo!”. Gesu’: “Oh Nicodemo, amico mio. La carne viene dalla carne, lo spirito…dallo spirito, lo spirito e’ come il vento…non sai da dove viene, ne’ dove andra’. E’ nello spirito che devi rinascere, nel tuo cuore”
    ***********************************************************************************
    ***********************************************************************************
    “ma….. non avete letto i salmi? ” Proprio con la bocca dei bimbi sara’ proclamata ila Gloria di Dio”. *Gesu’ ai rabbini che gli volevano *vietare di far cantare “osanna” ai *bambini.

    “Nato e’ nella capanna poveretta di betlehm, nella notte piu’ grande..del Cielo l’Alto re. Gloria….cantano in Cielo, luminosi angeli per l’Alto re. Pace vittoria con buon zelo, l’anima povera….canta per Te”. Serena notte, Alba.
    Marghian

  4. Alba, ciao!!!! Certamente credere con sincera fede non dovrebbe portare a dubitare, figuriamoci sulla esistenza di Cristo, come figura storica (devi dare atto pero’ che Gesu’ e’ Nostro Signore ma e’ ANCHE un personaggio storico) e come “messia”.
    Io non ho dubbi che Cristo venne al mondo e credo in Lui come “Il Cristo”.
    Ma volevo solo DOCUMENTARVI sul fatto che gli storici, anche oggi, non sono tutti d’accordo. Il post ha lo scopo di farvi sapere di questo “dubbio storico”, del fatto che si e’ discusso per secoli, anche di questo aspetto del cristianesimo.
    Alba, sul “dubbio” vorrei scriverti questo. Il dubitare non aiuta, come scrivi tu.
    ma c’e dubbio e dubbio. Esiste il dubbio negativo ma esiste anche il dubbio costruttivo. Questo tipo di dubbio direi che e’…obbligatorio, mi verrebbe da dire. Almeno e’…umano. Considera che non TUTTI abbiamo una fede totale, e anche nel perfetto credente ci sono dei dubbi. Dubbi pero’ che sono “ricerca” e “cammino”. Non e’ peccato dubitare, se questo dubbio e’ teso a “voler capire”.
    Persino i santi, Gesu’ in primis, hanno dubitato (di quel dubbio costruttivo che e’ “essere alla ricerca”). “Eli’, Eli’, Lemah sabah tanhi!” (Dio mio, Dio mio..perche’ mi hai abbandonato?! “). Padre, e’ proprio necessario che io debba proprio bere questo calice?” Dubbi, Alba, anche Lui dubito’. “Io sono un mistero a me stesso….” uno dei dubbi di Padre Pio. Io do importanza al dubbio, ne formulo sempre, ma sono dubbi che fanno parte di quella ricerca che Dio non condanna. “Beato colui che lo CERCA con cuore sincero”. E….io ho immaginato una frase che il Signore cii dira’ nel “giudizio particolare”: “non ti respingo perche’ non mi hai trovato, ma ti accetto…..perche’ mi hai cercato”.
    Mi sovviene un altro pensiero: non esiste, se non in rari casi, la fede perfetta. Se un uomo acquistasse fede perfetta, la sua vita terrena cesserebbe all’istante (perche’ con la fede perfetta….l’uomo *vede Dio, ha terminato il suo cammino. Un margine di dubbio e’ in quasi tutti noi…ed e’ questo margine di dubbio la ragione per la quale dobbiamo…continuare a cercare…vivendo.
    Sai perche’ la Chiesa ha “inventato” il *purgtorio? I Vangeli non ne parlano, fu solo nel 1200, in un concilio, che i dotti della Chiesa pensarono: ” potrebbe non bastare la vita per raggiungere la santita’: deve esserci un luogo dove questo cammino si completi: lo chiameremo “purgatorio”, in cui ci si purifica…ulteriormente.
    Qui sta secondo me l’importanza, in quanto esiste…del dubbio-ricerca. Ciao Alba, un sereno e felice 2012 anche a te carissima amica.
    Marghian

  5. (perche’ con la fede perfetta….l’uomo *vede Dio, ha terminato il suo cammino)))))
    🙂 mi dimentico spesso di chiudere la…”parente” come dice toto’ -chiusa la parente?-.
    Marghian

  6. Grazie Livio per questo scambio d’opinioni che è sempre costruttivo ed interessante per me averlo non solo con te o con chiunque abbia voglia di parlarmi ed espormi il suo pensiero, ben accetto quindi perchè ci si completa a vicenda.
    Non voglio convincerti al mio pensare e nemmeno voglio che tu creda che il mio pensiero sia l’assoluto….. e giusto.
    Credo che ci siano misteri attorno alla figura di Gesù e in ciò che Lui ci è venuto a dire su ispirazione divina ma con aspetto terreno ,per essere da noi recepito nel modo migliore e più comprensibile, misteri che ci saranno svelati completamente quando saremo al cospetto di Dio nell’aldilà per chi ci crede.
    Inutile quindi stare a farraginare su argomenti che tolgono energia alla nostra fede, che deve essere pura e non contaminata da dubbi o di tutto ciò che altri…. vogliono farci credere per deviarci da ciò che invece Gesù nella sua semplicità ci ha detto. Egli ci ha messo in guardia da tutto ciò dicendoci che dobbiamo credere anche senza aver visto……., ricordi ciò che disse a Tommaso che non credeva se non toccando con mano?
    Quando dubitiamo….il dubbio dove ci porta? Sicuramente nella fede ci allontana dalla strada maestra, la strada che ci ha indicato il nostro Maestro di vita.
    Capisci bene quindi che tutti gli studiosi o qualsiasi altra persona che vuole a tutti i costi indagare… o scoprire chissà quali cose nascoste o diverse da quelle che abbiamo sempre saputo fin da bimbi, sicuramente vuole creare insicurezze e confusioni nelle menti dei più fragili o insicuri della propria fede….
    Io dico attenzione!!!!!
    Positivo leggere, documentarsi, ma poi credo che l’atteggiamento più giusto da tenere nei riguardi della propria fede, dal momento che ci professiamo credenti…., sia quello di prendere atto di queste notizie e poi lascersele scivolare via, formulando un pensiero di base, che non è un volersi estraniare dal sapere, ma un volersi convincere che noi non siamo nulla su questa terra senza di Lui e che ci dobbiamo fidare…… del nostro Maestro, altrimenti se cominciamo a mettere in dubbio tutto….., lasciamo aperta la porta per far si che il demonio possa entrare nei nostri cuori, Gesù ricorda che disse beato l’uomo che cerderà senza aver visto……
    Dobbiamo predisporci così, serenamente e per il nostro bene, senza porci tanti interrogativi……
    Questo è il mio sentire ed il mio pensiero, ma torno a dirti, non voglio e non pretendo assolutamente che tu approvi il mio sentire….
    Il 2012 è ormai alle porte, aspettiamolo tutti con gioia ma anche fede…… totale……
    Ciao, un grande e forte abbraccio

  7. Ciao Alba,nel rinnovarti i miei più sentiti auguri ti auguro un buon 2012 nella salute e comprensione,nell’amore e nella serenità familiare,un abbraccio e che il buon Dio ti benedica. Massimo

  8. Rispondero’ al tuo commento, Alba… ma per adesso:

    “Un Natale allegro e d un Anno favorevole”…”in lui era la vita, e la vita era la luce degli uomini. E la luce illuminava le temebre, e le tenebre non potevano contererla” (quella luce)
    *Sono queste le parole che leggi…in latino sul video con questo dolce canto di Natale.

    Ciao Alba!
    Marghian

  9. Oh Alba!!!! Non so se usi il blog…se ti capita ecco il mio ultimo post…a te dedico il testo di questa bellissima canzone….e’ in inglese, ma tranquilla, ci ho pensato io:
    *****************************************************************************
    MORNING HAS BROKEN

    IL MATTINO E’ SORTO

    “Il mattino e’ iniziato, come iniziò il primo mattino, il merlo ha parlato come fece il primo uccello. Lodate il canto, lodate il mattino, lodate il loro fresco sorgere nuovamente, dal mondo. Dolce cade la nuova pioggia e la luce del sole la illumina dal cielo . Come la prima rugiada che cadde sulla prima erba dei prati. Lodate la dolcezza del giardino da questa bagnato, nato in completezza quando i Suoi piedi lo hanno calpestato.
    Mia e’ la luce del Sole, *mio e’ il mattino, che sono nati da quella Unica Luce, che i Cieli hanno veduto manifestarsi. Lodate con gioia ogni mattino, la nuova creazione di Dio…del nuovo giorno. Il mattino e’ iniziato, come iniziò il primo mattino, il merlo ha parlato come fece il primo uccello. Lodate il canto, lodate il mattino, lodate il loro fresco sorgere nuovamente… dal mondo”.

    (Kat Stevens-traduz. Marghian) A presto, Marisa…. Ciao!!!!

    Marghian

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...