Un buon consiglio….

In questo tempo di Quaresima, nella tranquillità e nel silenzio della sera, seguendo un buon consiglio, datomi qualche anno fa da un frate, allora parroco della mia parrocchia, prendo in mano la Bibbia cattolica e aprendola a caso, mi soffermo a leggere, dove il mio sguardo si posa.
Preciso che il consiglio mi era stato dato, affinchè io potessi riflettere e meditare, non solo nel periodo in preparazione alla Santa Pasqua, ma bensì, in ogni mia giornata.
In questi giorni, ho sentito forte, il desiderio di leggere qualcosa, che mi potesse infondere pace e serenità, che mi potesse aiutare a vivere bene ogni mia giornata ed ogni attimo della mia vita, con la consapevolezza che facendo ciò, posso essere di aiuto non solo a me stessa, ma spero anche ad altri.
Ieri sera la casualità mi ha portato, tramite la Bibbia di Gerusalemme – Edizioni Dehoniane Bologna, questo:

dalle lettere di San Paolo
– Seconda lettera a Timoteo –
"Il senso della sofferenza dell’apostolo cristiano"

Tu dunque, figlio mio, attingi sempre forza nella grazia che è in Cristo Gesù e le cose che hai udito da me in presenza di molti testimoni, trasmettile a persone fidate, le quali siano in grado di ammaestrare a loro volta anche altri.
Insieme a me prendi anche tu la tua parte di sofferenze, come un buon soldato di Cristo Gesù.
Nessuno però, quando presta servizio militare, s’intralcia nelle faccende della vita comune, se vuol piacere a chi l’ha arruolato. Anche nelle gare attletiche, non rivece la corona se non chi ha lottato secondo le regole. L’agricoltore poi che si affatica, dev’essere il primo a cogliere i frutti della terra.
Cerca di comprendere ciò che voglio dire; il Signore certamente ti darà intelligenza per ogni cosa.
Ricordati che Gesù Cristo della stirpe di Davide, è risuscitato dai morti, secondo il mio vangelo, a causa del quale io soffro fino a portare le catene come un malfattore; ma la parola di Dio non è incatenata! Perciò sopporto ogni cosa per gli eletti, perchè anch’essi raggiungano la salvezza che è in Cristo Gesù, insieme alla gloria eterna.
Certa è questa parola:
Se moriamo con lui, vivremo anche con lui;
se con lui perseveriamo, con lui anche regneremo;
se lo rinneghiamo, anch’egli ci rinnegherà;
se noi manchiamo di fede, egli però rimame fedele, perchè non può rinnegare se stasso.


——ooo——
Dal mio cuore:
che bello Sorriso avere un amico così!!!

immagineGeschemedita.gif picture by albetta19

Buona notte e lieta domenica a tutti Animoticon
un bacione,
Alba

Annunci

One thought on “Un buon consiglio….

  1. Ciao Alba hai saputo scegliere,un brano davvero eccezionale – anche se tutta la Bibbia è bellissima, pensa io l’ho letta tutta. la frase che dice: il Signore certamente ti darà intelligenza per ogni cosa, io l’ho sperimentata……..infatti ogni mio nuovo lavoro (da Machinista alle ferrovie della Stato a impiegato all’Ufficio Scolastico provinciale, con diverse mansioni) l’HO affidato al SIGNORE e dico: Signore la mia intelligenza viene da te io non sono niente senza il tuo aiuto illuminami e darmi la foeza e l’energia per riuscire al meglio nel mio lavoro – inteso come servizio da offrire alla colletivatà – superati i primi momenti ,è tutto andato a gonfie vele, GRAZIE all’aiuto del Signore. Un abbraccio faterno e cristiano a te e a tutti gli amici del tuo live -spaces, da Giuseppe Girlando di Siracusa,scrivo la città perchè i Giuseppe siamo in tanti……………………A presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...